L’INTERNATIONAL CENTRE ON INTERACTIVE BOOKS è costituito all’interno della Fondazione Tancredi di Barolo di Torino e opera con i seguenti obiettivi:

  • contribuire a sviluppare a livello nazionale e internazionale ricerche scientifiche, attività di conservazione e valorizzazione dei libri interattivi antichi e moderni, affacciandosi anche alla contemporaneità;
  • evidenziare i collegamenti con territori di ricerca “limitrofi” (quali il precinema, i giochi didattici, i giochi di carta, il libro d’arte) e stabilire relazioni con lo sviluppo delle tecnologie digitali;
  • contribuire a definire standard di catalogazione e modalità di conservazione e restauro; favorire la fruibilità anche online di questo patrimonio;
  • gestire la rivista online open access e peer-reviewed JIB – Journal of Interactive Books;
  • sviluppare una rete di collegamento e di confronto con i fondi conservati presso istituzioni pubbliche, private, collezionisti, esperti;
  • favorire e mettere a disposizione materiali e competenze per ricerche e dottorati inerenti ai tre filoni principali di attività del Centro (studio/descrizione, conservazione/restauro e valorizzazione);
  • istituire premi per iniziative editoriali, lavori di tesi e/o progetti culturali;
  • coinvolgere il mondo della scuola, favorendo l’utilizzo del libro animato come mezzo per lo sviluppo della creatività.

Funzionamento e struttura del Centro Studi:

  • Direzione, che vede come codirettori Gianfranco Crupi dell’Università Sapienza di Roma e Pompeo Vagliani Presidente della Fondazione Tancredi di Barolo di Torino;
  • Comitato Scientifico composto da specialisti provenienti da università italiane e straniere e da istituzioni attive nell’ambito della descrizione/catalogazione, restauro e valorizzazione;
  • Gruppi di lavoro specifici con il coinvolgimento di ricercatori, studenti, dottorandi;
  • Struttura di supporto operativo costituito dalle risorse messe a disposizione dalla Fondazione per garantire la gestione/aggiornamento del sito web, le attività di segreteria, lo sviluppo di multimediali e il coordinamento/organizzazione delle iniziative.

LE ATTIVITA’ DEL CENTRO STUDI

Iscriviti alla nostra Newsletter